www.easi.it

Comunicazione

Ricerca per terminologia

Please, get Flash Player.

 

SIS.T.RI. - aggiornamento MILLEPROGOGHE 

 

È definitivamente stato approvato in Senato il Milleproroghe con le relative variazione per SISTRI.

Resta confermata la data del 3 marzo per l'utilizzo del SISTRI anche da parte dei produttori di rifiuti pericolosi.

Ne restano quindi esclusi solamente i produttori, gestori e trasportatori di rifiuti non pericolosi.

Ecco un breve riepilogo delle novità previste dall'art. 10:

  • Slittamento del cosiddetto “doppio binario” (cioè utilizzo contemporaneo sia del SISTRI che dei classici formulari e registri di carico scarico) fino al 31/12/2014;
  • Moratoria delle sanzioni prolungata fino al 01/01/2015;
  • Conferma di pagamento del diritto annuale di iscrizione al SISTRI con scadenza prevista per il 30/04/2014.

 Si  consiglia pertanto di procedere celermente con l'aggiornamento della propria iscrizione al SISTRI per non trovarsi impreparati al momento della necessità di utilizzo.

Si ribadisce che l'iscrizione è obbligatoria per tutti i produttori, gestori, trasportatori ed intermediari di rifiuti pericolosi.

Il produttore che alla data del 3 marzo non risulti iscritto al SISTRI, dovrà provvedere immediatamente all'aggiornamento della propria posizione, nel frattempo, in attesa di ricevere le chiavette USB e dovendo effettuare un conferimento di rifiuti pericolosi, dovrà comunicare tutti i dati relativi ai rifiuti al trasportatore che eseguirà le relative operazioni in sua vece. Il produttore dovrà poi custodire la copia della scheda SISTRI prodotta dal trasportatore unitamente alle copie del formulario.

È inoltre in fase di gestazione un ulteriore Decreto Ministeriale che, se non subirà ulteriori modifiche, dovrebbe escludere dall'obbligo di iscrizione anche le imprese produttrici di rifiuti speciali pericolosi fino a 10 dipendenti. Rimane chiaro che tale decreto sarà efficace solo dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Per ogni approfondimento in merito:

tel: Italo 0434/630845

email: italo@easi.it

 
Richiedi info

Stampa pagina

e.a.s.i. srl

v. Maestri del Lavoro 20/C - 33083 Villotta di Chions (PN)
P.Iva: 01625150931 - Cap.Soc. Euro 10.000 - Rea PN 91509
tel: 0434 630845 - fax: 0434 1834064
email: info@easi.it - web: www.easi.it
Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008
Azienda certificata UNI EN ISO 14001:2004

Legal Information

Tutte le informazioni legali utili a chi naviga nel sito www.easi.it

> Clicca per saperne di più

Powered by Net-prime

Il sito www.easi.it è stato sviluppato da Net-prime Srl

> Visita il sito di Net-prime